Chi sono

Dopo la laurea in economia ho gestito per alcuni anni l'azienda di famiglia finché un giorno ho deciso di cambiare tutto!
Da sempre affascinata dal mondo del make-up e della bellezza in generale mi sono avvicinata alla dermopigmentazione frequentando il mio primo corso base trucco permanente.
Da lì è stato un susseguirsi di specializzazioni e masters che tutt'ora continua perché non si finisce mai di aggiornarsi e soprattutto perché mi piace offrire sempre il meglio a chi si affida a me.
Oggi sono orgogliosamente docente dell'accademia Orsini & Belfatto e lavoro come operatrice nel mio studio a Napoli, oltre che collaborare con vari centri estetici in tutta Italia

Specializzazioni

-Attestato Corso Base (Accademia Orsini & Belfatto);
-Attestato Corso Individuale Avanzato e Correttivo (Accademia Toni Belfatto);
-Attestato Corso Individuale Tricopigmentazione (Accademia Toni Belfatto);
-Attestato Corso Individuale Dermopigmentazione Paramedicale (Accademia Toni Belfatto);
-Attestato Sopracciglio Realistico - Labbra/Occhi tecnica Magic Shading (Sviatoslav Academy);
-Attestato Regione Campania Tatuaggio e piercing

La mia filosofia

Da quando faccio questo lavoro ho avuto modo di incontrare numerose persone che si sono rivolte a me, ad esempio, per definire uno sguardo o perfezionare una bocca.

In ogni caso, davanti a qualunque tipo di richiesta, il mio obiettivo primario è sempre stato quello di valorizzare una determinata caratteristica senza mai stravolgerla.

E’ fondamentale secondo me, infatti, saper preservare la naturalezza di ciascuno andando ad intervenire solo dove serve.

In altre parole credo che un lavoro fatto ad opera d’arte (perché di lavoro artistico trattasi) non possa essere molto vistoso o palesemente artificioso…

L’artificio semmai esisterebbe solo come espressione di un’illusione ottica prodotta volutamente dal trucco permanente, ma è pur sempre un mimare madre natura nel rievocare, eventualmente, dei peli dove non ci sono o riprodurre un volume in realtà mancante.

Per cui il detto “il trucco c’è ma non si vede” traduce a pieno il mio modus operandi…